Come operare senza connessioni protette: IBM HTTP Server
Avvio rapido Documentazione IBM HTTP Server

Come operare senza connessioni protette

L'avvio del server senza connessioni protette non richiede modifiche ai file di configurazione.

Nota: Le seguenti directory elencate in ciascun sistema operativo sono predefinite. ╚ possibile ora installare IBM HTTP Server nella directory desiderata.

Riservato agli utenti AIX

Introduzione al sistema operativo AIX

Andare al prompt dei comandi nella directory usr/HTTPServer/bin e immettere ./apachectl start. Il programma di utilitÓ apachectl supporta l'avvio e altre opzioni.

Riservato agli utenti HP-UX

Introduzione al sistema operativo HP

Andare al prompt dei comandi nella directory /opt/HTTPServer/bin. Immettere ./apachectl start. Il programma di utilitÓ apachectl supporta l'avvio e altre opzioni.

Riservato agli utenti Linux

Introduzione al sistema operativo Linux

Andare al prompt dei comandi nella directory /opt/IBMHTTPServer/bin. Immettere ./apachectl start. Il programma di utilitÓ apachectl supporta l'avvio e altre opzioni.

Riservato agli utenti Solaris

Introduzione al sistema operativo Solaris

Andare al prompt dei comandi nella direcotry /opt/IBMHTTPD/bin. Immettere ./apachectl start. Il programma di utilitÓ apachectl supporta l'avvio e altre opzioni.

Riservato agli utenti Windows NT Riservato agli utenti Windows 2000

Introduzione ai sistemi operativi Windows NT e Windows 2000

Il server viene installato come un servizio ed viene eseguito automaticamente. Al riavvio del sistema, il server viene attivato. ╚ possibile controllare il server nei modi seguenti:

  • Uso dei pannelli di controllo standard di Windows NT.
  • Uso dei comandi net start e net stop. Per ulteriori informazioni riguardanti questi comandi, consultare il file della guida di Windows NT. Accedere a questi comandi dal menu Start, facendo clic su Start > Programmi > IBM HTTP Server.

Nota Ora Ŕ possibile eseguire il server dalla riga comandi. Non Ŕ necessario eseguire il server come un servizio.

Informazioni correlate


     (Torna all'inizio)