Funzioni del prodotto IBM HTTP Server Documentazione su IBM HTTP Server

Analisi del prodotto

In questa sezione viene descritto dettagliatamente IBM HTTP Server, comprese le nuove funzioni di questa release, e viene indicato l'ubicazione della documentazione di IBM HTTP Server e altre importanti fonti di informazione. Vengono, inoltre, indicati qui riconoscimenti e licenza d'uso. I collegamenti agli argomenti correlati vengono visualizzati alla fine di questa sezione.

Identificazione delle offerte di IBM HTTP Server

IBM HTTP Server, basato su Apache, è un server Web basato sul server Web Apache sviluppato da Apache Software Foundation (ASF) (httpd.apache.org). IBM HTTP Server comprende alcune funzioni non disponibili nel server Web Apache:

Riservato agli utenti Windows NT Riservato agli utenti Windows 2000
  • InstallShield per piattaforme multiple consente un'installazione uniforme di IBM HTTP Server su directory alternative.
  • Supporto connessioni sicure SSL (Secure Sockets Layer).
  • Supporto Fast Response Cache Accelerator (FRCA)(solo sistemi operativi Windows). IBM ha fornito un'estensione che consente ad Apache di gestire IBM Fast Response Cache Accelerator o Cache Accelerator. Cache Accelerator è costituito da un motore HTTP GET di dimensioni ridotte inserito nel kernel e da una cache HTTP. FRCA gestisce le pagine Web statiche molto più velocemente del server Web Apache, senza Cache Accelerator, abilitato per impostazione predefinita. Disabilitare completamente Cache Accelerator tramite le direttive del file di configurazione.
  • Installazione simultanea di IBM HTTP Server in diverse lingue su tutte le piattaforme.
  • Protezione per l'autenticazione del server Web LDAP tramite un modulo LDAP.

Analisi delle modifiche di Apache 2.0 e Apache Portable Runtime

IBM HTTP Server V2.0 è basato su una release recente General Availability (GA) di Apache 2.0 e Apache Portable Runtime (APR), distribuito da Apache Software Foundation. IBM ha apportato piccole modifiche a Apache 2.0 e APR durante la creazione di IBM HTTP Server V2.0. Tali modifiche possono essere ampiamente classificate in due categorie:
  1. Correzioni dei bug:
    IBM HTTP Server è basato sulle release GA di Apache 2.0 e su APR. Il team di sviluppo IBM riporta in modo selettivo le correzioni dai contenitori del codice sorgente di sviluppo della versione corrente di APR e Apache 2.0 (presenti all'indirizzo http://cvs.apache.org/) su IBM HTTP Server. Le correzioni concernebti la protezione hanno la priorità maggiore.
  2. Modifiche per supportare i moduli IBM:
    IBM apporta alcune modifiche per supportare requisiti specifici di IBM.

Il codice sorgente di IBM HTTP Server V2.0 è compatibile al 100% con la release di Apache 2.0 e APR su cui è basato. Conservando le impostazioni proprie del compilatore, i moduli compilati per essere caricati dinamicamente su Apache 2.0 funzioneranno con IBM HTTP Server V2.0, con le normali limitazioni imposte da Apache Module Magic Number.

Modifiche a Apache 2.0:
IBM non ha apportato modifiche significative al codice di Apache 2.0.

Modifiche a Apache Portable Runtime:
IBM ha aggiunto un'API di livello di reindirizzamento IO del socket a APR. Questa nuova API non modifica l'API esistente di APR, distribuita da Apache Software Foundation. Questa modifica consente all'IBM di introdurre dei miglioramenti al servizio e risolvere alcuni problemi relativi all'integrazione di SSL e all'acceleratore cache kernel FRCA, senza dover apportare ulteriori modifiche al codice di Apache 2.0.

Il file ihs_patch, che viene installato nella directory readme, contiene tutte le modifiche del codice sorgente apportate su Apache 2.0 e APR. I file CHANGES_HTTPD, CHANGES_APR e CHANGES_APRUTIL, che vengono installati nella directory readme, contengono una descrizione del testo delle modifiche.

Il codice sorgente per i moduli specifici di IBM non viene fornito.

Riservato agli utenti Windows NT Riservato agli utenti Windows 2000

Nota: IBM HTTP Server, basato su Apache per il sistema operativo Windows, non può essere eseguito sui sistemi operativi Windows 95 o Windows 98. Se occorre un server Web Apache per il sistema operativo Windows 95 o Windows 98, è possibile richiamare le immagini di installazione binaria e sorgente dal sito Web di Apache: http://httpd.apache.org/dist/.

Identificazione delle nuove funzioni di questa release

Le nuove funzioni di questa release comprendono:

  • Miglioramenti per l'installazione:
    • InstallShield per piattaforme multiple - Questo programma di utilità abilita un'installazione uniforme di IBM HTTP Server su directory alternative. Prima di questa release, solo la piattaforma Windows NT ha fornito la flessibilità di installazione di IBM HTTP Server su una qualsiasi directory valida. Ora questa capacità è stata estesa fino a comprendere tutte le piattaforme UNIX.

    • Installazione Sviluppatore - IBM HTTP Server consente un'installazione alternativa, senza i privilegi di amministratore. Questa installazione non comprende il driver del dispositivo FRCA, SSL o il monitoraggio delle prestazioni NT.
    • Installazione e esecuzione di più versioni di IBM HTTP Server.
  • Installazione di IBM HTTP Server in diverse lingue:

    È ora possibile installare IBM HTTP Server in diverse lingue simultaneamente su tutte le piattaforme. Questa capacità era precedentemente limitata alle piattaforme UNIX.

  • Potenziamenti LDAP (Lightweight Directory Access Protocol):
    • Supporta la versione client LDAP per i sistemi operativi HP e Linux
    • Aggiorna il client LDAP a LDAP V4.1
  • Apache V2.0:
    Miglioramenti principali:
    • Threading di Unix
    • Nuovo sistema di build
    • Supporto multiprotocolli
    • Supporto migliorato per le piattaforme diverse da Unix
    • Nuova API Apache
    • Supporto IPv6
    • Funzione di filtro
    • Risposte errori in più lingue
    • Configurazione semplificata
    • Supporto Unicode nativo per Windows NT
    • Libreria aggiornata di espressioni regolari
    Ricercare una descrizione dei miglioramenti principali facendo clic su http://httpd.apache.org/docs-2.0/new_features_2_0.html.

    I miglioramenti dei moduli comprendono mod_dav e mod_deflate. Ricercare un elenco completo dei miglioramenti ai moduli facendo clic su http://httpd.apache.org/docs-2.0/new_features_2_0.html#module.

    Apache V2.0 suddivide in moduli la selezione degli i/o di rete inviando modelli con un modulo Apache specifico, denominato MPM (Multi-Processing Module). Per ulteriori informazioni su MPM, fare clic su http://httpd.apache.org/docs-2.0/mpm.html.

    IBM HTTP Server V2.0 utilizza i seguenti MPM:

    L'implementazione di pthreads di Linux non è sufficientemente pronta per consentire l'uso dell'MPM worker.

Aggiornamento da Apache 1.3 ad Apache 2.0

Per un elenco completo di suggerimenti per l'aggiornamento da Apache 1.3 ad Apache 2.0, visitare http://httpd.apache.org/docs-2.0/upgrading.html.

Ricerca della documentazione di IBM HTTP Server

La documentazione disponibile per questa release, in formato HTML, si trova nella directory<root installazione IHS>/manual/ibm/<Lang>. Per consultare la documentazione più recente, visitare il sito Web di IBM HTTP Server.

Individuazione di altre fonti di informazione

Notizie più generiche riguardanti i server sono disponibili presso alcuni ottimi newsgroup presenti su Internet. Questi gruppi dispongono di informazioni su tutti i server più conosciuti e possono aiutare gli utenti a trovare le risposte alle loro domande, quindi si consiglia di consultare prima gli archivi dei newsgroup:

  • USENET news.software.ibm.com, ibm.websphere.http-servers
  • http://www.dejanews.com/
  • bg.xp?level=comp.infosystems.www.servers
  • USENET newsgroup comp.infosystems.www.server.ms-windows
  • USENET newsgroup comp.infosystems.www.servers.unix

Licenza d'uso

consultare il file denominato LICENSE.IBM

Riconoscimento di opere protette da copyright

Desideriamo rivolgere un particolare apprezzamento alle seguenti opere protette da copyright che costituiscono parti di IBM HTTP Server basato sul software Apache:

Parti di questo software sono state sviluppate al National Center for Supercomputing Applications all'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign.

Questo software contiene codice proveniente da RSA Data Security Inc. MD5 Message-Digest Algorithm, comprese le diverse modifiche apportate da Spyglass Inc., Carnegie Mellon University e Bell Communications Research, Inc. (Bellcore).

Questo pacchetto contiene un software scritto e protetto da copyright di Henry Spencer. Vedere il file denominato src/regex/COPYRIGHT.

La porta NT è stata avviata con il codice fornito a IBM HTTP Server basato su Apache Group da Ambarish Malpani della ValiCert, Inc. (www.valicert.com).

 
Informazioni correlate

     (Torna all'inizio)